Come installare il software INPS che calcola la propria pensione


106.306 visite 272 Commenti

Recentemente, l’INPS ha messo online un software per il calcolo della propria retribuzione media pensionabile (clicca qui per scaricarlo) [1].

— Update 20/10/2014
Messaggio pubblicato sul sito dell’INPS: “Attenzione!!! attualmente il software, per il calcolo della retribuzione pensionabile ed ipotesi di rata di pensione – carpe –, e’ utilizzabile solo se gia’ in possesso di una versione precedente.”

Quindi al momento chi scarica il software per la prima volta potrebbe riscontrare problemi nell’utilizzo.

In pratica il software calcola a quanto ammonterebbe la pensione se si andasse in pensione al momento stesso del calcolo, senza fare proiezioni.  Quindi se siete giovani e versate da poco tempo non spaventatevi del risultato. (Al momento io ho 50 euro di pensione mensile!)

Inoltre offre anche la possibilità di consultare e salvare:

– La ripartizione dei versamenti per periodo di contribuzione (utili ai fini dei calcoli retributivi o contributivi);
–  l’estratto conto contributivo della propria posizione;
–  l’elenco delle aziende dove si ha lavorato.
–  clicca qui per leggere tutte le funzionalità della versione Ca.R.pe 7.00.46

 

Ecco come installare il software correttamente:
1) Disinstallare il software Ca.R.Pe. PC. Se già precedentemente installato e scaricare cliccando qui la nuova versione;

2) installare il software Ca.R.Pe. PC appena scaricato;

software carpe

carpe 1

3) a questo punto si può far partire il programma cliccando sull’icona del programma   che si trova tra i programmi nella barra start di Windows (che linka all’applicazione “ca-start.exe”);

4) dopo aver scelto dalla schermata di preparazione l’opzione “Cittadino con PIN – Connesso a Internet”;

5) apparirà la richiesta di modificare le intestazioni per le stampe. Voi inserite il vostro nome e cognome e cancellate tutto quello che è stato messo come testo di esempio. Poi chiudete la finestra cliccando sulla X rossa in alto a destra.

carpe 4 intestazione stampe

6) apparirà la prima schermata del programma Ca.R.Pe. PC che si presenta così;

7) per calcolare la propria pensione si deve prima caricare il proprio “Estratto pensionistico” nella sezione Gestione Estratto cliccare su “Carica”;

8) inserire il proprio PIN INPS e il proprio codice fiscale. Se non hai il  PIN INPS si può richiedere direttamente qui sul sito dell’INPS;

9) a questo punto appare il proprio estratto, che si può consultare e stampare. Cliccando sul tasto “Accetta Estratto” lo si carica nel software e la finestra si chiude riportandoci alla schermata iniziale del Software;

10) a questo punto, per attivare il motore di calcolo della propria retribuzione pensionistica,  si  deve cliccare sul tasto AGO (Assicurazione generale obbligatoria);

11) apparirà una finestra con varie schede dove potete trovare le informazioni relative alla propria retribuzione pesnionistica

Nel software è anche presente il manuale d’uso. Si trova cliccando sul punto di domanda “?” nel menu in alto a destra, poi su “Documentazione Ca.R.Pe. PC” infine su “Manuale Ca.R.Pe. PC”.

 


[1] Ne avevamo già parlato in questo post: “Calcolare la pensione? Inps e Ministero LPS annunciano il calcolatore e il simulatore della pensione on-line”  e in questo post: “Come sarà la tua pensione? Entro Natale l’Inps te lo dice online“.

[2]   Per comodità le abbiamo caricate direttamente su Previsionari

106.306 visite 272 Commenti
  • alfredo

    Il programma mi da l’errore “UTENTE CITTADINO NON VALIDATO” perchè?

    • Giovanni Valli

      Ciao Alfredo,
      ecco la risposta che viene data dall’INPS per l’errore che segnali:
      “Digitare da tastiera il codice PIN senza ricorrere al copia e incolla. Abbiamo volutamente inibito questa funzione per ovvi motivi di sicurezza e privacy.
      Inoltre, è recente la notizia che il PIN avrà una durata di tre mesi E verrà proposto il rinnovo dal portale di accesso Ai “SERVIZI AL CITTADINO” ma non da programma Carpe. Inseriremo nei prossimi aggiornamenti del software una apposita finestra che permetterà di indirizzare gli utilizzatori verso la scrittura del PIN o il collegamento all’indirizzo Internet per l’eventuale aggiornamento dello stesso.”

      • iVAN

        Anche a me ad oggi non funziona e mi da cittadino non validato

        • Aldo

          Stessa cosa: ho digitato codice fiscale e PIN a mano, piu’ volte, e da’ CITTADINO NON VALIDATO.
          Ho anche verificato che con gli stessi dati entro senza problemi sul sito INPS

  • Graziano

    Sono un insegnante ed inoltre ho la gestione separata, ho caricato il programma Carpe PC e ho fatto l’elaborazione tramite codice PIN, però mi compaiono solo i versamenti relativi alla gestione separata, potresti aiutarmi a risolvere il problema.

    • Giovanni Valli

      Ciao Graziano,
      il software Ca.R.Pe. PC calcola le retribuzioni medie utili al calcolo della pensione e la conseguente rata per i seguenti Fondi e Gestioni:
      FPLD: Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti, comprensivo dell’ex INPDAI e dell’ex fondo speciale AUTOFERROTRANVIERI.
      COM Gestione Autonoma Commercianti.
      ART Gestione Autonoma Artigiani.
      CDCM Gestione Autonoma Coltivatori Diretti Coloni e Mezzadri.
      TT Fondo Speciale Telefonici.
      EL Fondo Speciale Elettrici.
      VL Fondo Speciale Volo
      Probabilmente, quindi, il software non “vede” i tuoi versamenti come insegnante pubblico perché non rientrano all’interno di queste categorie, essendo ex INPDAP.

  • luigi vigliotta

    Io ho scaricato carpe pc e funziona bene , l’unica cosa che mi lascia perplesso è la data di pensionamento che mi da dopo aver caricato l’estratto , 10/2013 .
    Premetto che sono nato il 17/12/1952 e sull’estratto caricato ci sono 2141 settimane di versamenti mentre al 30/09/2013 avrò 2161 settimane , chiaramente da dipendente , qualcuno sa dirmi come capire la data in cui potrò andare veramente in pensione utilizzando il carpe ?
    Grazie
    Luigi

    • Giovanni Valli

      Ciao Luigi,
      purtroppo Carpe non fa la proiezione della pensione futura. Si limita a “fotografare” la situazione attuale e propone una pensione “come se tu andassi in pensione oggi”.
      Per ipotizzare quando andrai in pensione e a quanto ammonterà la tua pensione ti consiglio di usare uno dei numerosi motori di calcolo online.

  • DE SIMONE NICOLA

    sono riuscito a calcolare la mia pensione alla data del 03/10/2013 però non riesco a vedere la decorrenza preciso di essere nato il 14/12/1952 con la vecchia normativa sarei dovuto andare in pensione il prossimo 01/01/2014.
    strano che il software non segnali la decorrenza della prestazione.

    • Giovanni Valli

      Ciao Nicola,
      purtroppo Carpe non fa la proiezione della pensione futura. Si limita a “fotografare” la situazione attuale e propone una pensione “come se tu andassi in pensione oggi”.
      Per ipotizzare quando andrai in pensione e a quanto ammonterà la tua pensione ti consiglio di usare uno dei numerosi motori di calcolo online.

  • ezio

    ho fatto il calcolo della pensione e ho capito, dalle tue precedenti risposte, che il calcolo simula l’andata in pensione nel mese successivo all’effettuazione del calcolo.
    quello che non capisco è:
    la pensione mensile esposta è lorda? (credo di sì ma vorrei conferma;
    per ottenere il valore annuo si deve moltiplicare per 13?
    e per ultimo: quale coefficiente viene usato per il calcolo con il metodo contributivo? (quello della mia età attuale?)

    grazie in anticipo

    • Giovanni Valli

      Ciao Ezio,
      cito il manuale di Ca.R.P.e PC “L’importo mensile di pensione si ottiene dividendo il montante per il divisore previsto per l’età (pensione annua), diviso per tredici mensilità.”
      Quindi è come ipotizzavi tu, per ottenere il valore annuo si deve moltiplicare per 13. Il valore è lordo.
      Il coefficiente di trasformazione è stabilito in relazione all’età dell’assicurato alla data di decorrenza della pensione, a partire dall’età di 57 anni. Qui puoi trovare le tabelle aggiornate con i coefficienti.

  • fra

    quando carico l estratto con pin e codice fiscale mi dice utente cittadino non valido, come devo fare?

    • Giovanni Valli

      Ciao Fra,
      ecco la risposta che viene data dall’INPS per l’errore che segnali:
      “Digitare da tastiera il codice PIN senza ricorrere al copia e incolla. Abbiamo volutamente inibito questa funzione per ovvi motivi di sicurezza e privacy.
      Inoltre, è recente la notizia che il PIN avrà una durata di tre mesi E verrà proposto il rinnovo dal portale di accesso Ai “SERVIZI AL CITTADINO” ma non da programma Carpe. Inseriremo nei prossimi aggiornamenti del software una apposita finestra che permetterà di indirizzare gli utilizzatori verso la scrittura del PIN o il collegamento all’indirizzo Internet per l’eventuale aggiornamento dello stesso.”

  • fra

    CLICCANDO SU P.A.- GENTE DI MARE MI ESCE L ERRORE COMPONENT COMCTL32.OCX OR ONE OF ITS DEPENDENCIES NOT CURRENTLY REGISTERED A FILE IS MISSING OR INVALID. poiche’ vorrei calcolare la mia pensione di marittimo, mi potreste aiutare. grazie

    • Giovanni Valli

      Ciao Fra,
      purtroppo l’errore che mi segnali non appare nel manuale con i messaggi d’errore e le soluzioni, quindi non saprei come aiutarti.
      Mi dispiace.

  • PIERLUIGI

    nel mio caso il programma funziona correttamente fino all avvio , vado su gestione estratto , carica , inserisco codice fiscale e PIN valido clicco su prelievo estratto , esegue il caricamento ma nella finestra come al punto 10 del vostro manuale mi esce TUTTO 000000000 sia come data di nascita che come dati anagrafici
    sapete aiutarmi?

    • Giovanni Valli

      Ciao Pierluigi,
      sembrerebbe un errore in anagrafica. Hai provato a verificare se i tuoi dati sono corretti nell’area riservata on-line dell’INPS? Clicca qui

      • PIERLUIGI

        ho eseguito quello che mi hai detto di provare a fare.
        Con le stesse credenziali scritte nello stesso modo (maiuscole) sul sito inps accedo correttamente mentre sul programma quando clicco su prelievo estratto mi esce l’errore “UTENTE CITTADINO NON VALIDATO”

        • Giovanni Valli

          Ciao Pierluigi,
          ecco la risposta che viene data dall’INPS per l’errore che segnali:
          “Digitare da tastiera il codice PIN senza ricorrere al copia e incolla. Abbiamo volutamente inibito questa funzione per ovvi motivi di sicurezza e privacy.”

          • PIERLUIGI

            il codice pin è stato digitato da tastiera senza copia incolla e stando attenti alle maiuscole ma l’errore rimane identico

          • Giovanni Valli

            Ciao Pierluigi,
            purtroppo sembrerebbe un errore informatico sui sistemi INPS.
            Fino a settimana scorsa funzionava correttamente. Oggi non va.
            Approfondirò la questione lato INPS per cercare di capire se è un malfunzionamento temporaneo o duraturo.

  • Stella

    Buongiorno Alfredo,
    sto utilizzando il software dell’INPS per calcolare la progressione della mia pensione, di natura ex-retributiva, dopo la riforma Fornero.
    La mia retribuzione, da due anni a questa parte, sta diminuendo.
    Dai calcoli effettuati col programma INPS sta diminuendo anche la mia pensione mentre, da una prima lettura della l. Fornero, non sembrava che questo accadesse.
    I miei dati:
    nata il 20/10/1954
    inizio lavoro 2/06/1980
    riscatto laurea 4 anni (1973-1977)
    ad agosto 2013 37 anni e 3 mesi di contribturi (1932 settimane)
    quindi la mia pensione dovrebbe essere retributiva fino al 31/12/2011 e poi contributiva pro-rata.
    Ma allora perchè diminuisce?
    Il programma è attendibile o no?

    • Giovanni Valli

      Ciao Stella,
      il software è affidabile e ti confermo che la pensione sarà calcolata con il retributivo fino al 31/12/2011 e poi contributiva pro-rata.
      Il confronto tra pre e post riforma Fornero è abbastanza complesso perché non si può prendere solo in considerazione l’ammontare finale dalla pensione, ama anche quanto effetivamente si lavora di più e di conseguenza si contribuisci di più rispetto a prima e come cambia l’aspettativa di vita.
      Per farti un idea più chiara ti consiglio di leggerti questo interessante documento preparato da MEFOP ( società costituita dal Ministero dell’Economia e delle Finanze della Repubblica Italiana, per lo sviluppo del Mercato dei Fondi Pensione) che utilizza un “indice di penalizzazione” che aiuta a capire come e cosa cambia con la riforma, ci chi perde, chi ci guadagna e quanto.

  • marco

    Ciao
    ho scaricato le librerie e CaRPE che poi ha fatto gli aggiornamenti, attualmente c’è la versione 7.00.30.
    Quando gli faccio caricare l’estratto e do PWD e codice fiscale mi da il seguente errore.
    Il sistema operativo è windows 7
    Qualcuno mi da dare un consiglio su come procedere?

    impossibile trovare il punto di ingresso.
    ?getLastErrorDomain@MFMsgLoader@@SAPAGXZ della procedura nella libreria di collegamento dinamico
    xerces-c_2_1_0.dll

    Grazie
    Marco

    • Giovanni Valli

      Ciao Marco,
      purtroppo l’errore che segnali non è presente tra gli errori conosciuti nella guida.
      Potrebbe essere un problema di windows relativo al file xerces-c_2_1_0.dll . Se cerchi su google troverai sicuramente un modo per scaricare questo file, ma non ti assicuro che sia questa la soluzione.

  • Carmelo

    Ho caricato il programma come qui consigliato, ma non il problema rimane e la procedura continua a segnalare “UTENTE CITTADINO NON VALIDATO” pur facendo attenzione a digitare correttamente da tastiera Pin e CF.

    • Enrico

      Confermo, Anch’io ho seguito le procedure correttamente ed ho anche provato a ricaricare i pin con cui avevo scaricato correttamente l’estratto fino a pochi giorni fa.
      Evidentemente c’è un problema informatico sui sistemi INPS o c’è necessità di qualche ulteriore “pezzo” di progamma.
      Qualcuno ne è al corrente?

      • Giovanni Valli

        Ciao Enrico,
        purtroppo sembrerebbe un errore informatico sui sistemi INPS.
        Fino a settimana scorsa funzionava correttamente. Oggi non va.
        Approfondirò la questione lato INPS per cercare di capire se è un malfunzionamento temporaneo o duraturo.

        • Enrico

          Grazie. Tienici informati!

    • Giovanni Valli

      Ciao Carmelo,
      purtroppo sembrerebbe un errore informatico sui sistemi INPS.

  • Gianmario Deon

    Ho seguito le istruzioni cambiando il pin dal sito INPS ma l’errore “UTENTE CITTADINO NON VALIDATO” rimane.

    • Giovanni Valli

      Ciao Gianmario,
      purtroppo sembrerebbe un errore informatico sui sistemi INPS.

      • Carmelo

        Confermo, ho verificato presso l’inps e mi hanno confermato che ci sono dei problemi con i loro server.

        • Giovanni Valli

          Grazie Carmelo per l’info!

  • http://............ BepiTV

    Anche dopo aver cambiato il PIN e digitato da tastiera come il CF, non copia incolla, persiste l’
    ERRORE : ESTRATTO UTENTE CITTADINO NON VALIDATO
    E’ possibile capire come risolvere e riutilizzare il Ca.R.Pe PC ?
    GRAZIE

    • Giovanni Valli

      Ciao,
      purtroppo sembrerebbe un errore informatico sui sistemi INPS.
      Fino a settimana scorsa funzionava correttamente. Oggi non va.
      Approfondirò la questione lato INPS per cercare di capire se è un malfunzionamento temporaneo o duraturo.

      • Enrico

        Segnalo la stessa cosa c’è sicuramente un “baco” cosa aspettano a risolverlo ???

  • Gianni

    Il programma mi da l’errore “UTENTE CITTADINO NON VALIDATO” perchè?
    premetto che lo scrivo sempre con la tastiera e ho provato anche a scrivere ,maiuscolo, minuscolo, ossia in tutti i modi possibili. Se vado al sito dell’imps entro senza problemi alla mia pagina.
    Mi puoi dare ulteriori consigli?
    Grazie
    Gianni

    • Giovanni Valli

      Ciao Gianni,
      fino alla fine di ottobre ha funzionato correttamente. Ora non va.
      Purtroppo sembrerebbe un errore informatico sui sistemi INPS, questa è la risposta che abbiamo ricevuto dall’istituto: “A causa di una migrazione al nuovo sistema di accesso “multiprofilo” e rilascio PIN in questi giorni si possono verificare sospensioni temporanee dei servizi per il cittadino”
      Aggiornerò il post non appena verificheremo che il servizio ha ripreso a funzionare.

      • Enrico

        Domanda sempre legata a Carpe, ma di tipo più funzionale; quando compare la cifra di pensione calcolata e il messaggio pensione mensile è da intendere su base 12 mesi o 13 mesi (in altre parole c’è una tredicesima nella pensione ??).

        • Giovanni Valli

          Ciao Enrico,
          è da intendere su base 13 mensilità, perché c’è la tredicesima.

  • umberto canna

    gentilmente, vorrei sapere avendo il pin dispositivo (8 cifre) inps dal 14 c.m.non riesco piu’ ad entrare nel porogramma ca.r.pe.vorrei sapere se cisono nuovi aggiornamento o l’inps non permette piu’ di entrare.
    grazie anticipatamente

    • Giovanni Valli

      Ciao Umberto,
      il programma ha smesso di funzionare da circa 10 giorni. Anche per chi aveva già un PIN valido. Non funziona per tutti.
      Non appena avremo notizie in merito ad una riattivazione del servizio le comunicheremo sulle pagine di questo blog.

      • umberto canna

        la ringarzio per la risposta che e’ stata piu’ che esauriente, gentilmente non appena il programma rioprendera’ a funzionare, la prego se e’ possibile di inviarmi una mail dell’avvenuto ripristino del programma.
        grazie e a prersto.

      • rosario palumbo

        buongiorno. stamani ho provato a collegarmi. a differenza dei giorni scorsi, oggi dà il seguente messaggio di errore:
        ERRORE – nella trasmissione
        (Send)LastError(00000000000000)Response(000000000000Errore: Estratto

        • Giovanni Valli

          Ciao Rosario,
          a me continua a dare lo stesso errore: UTENTE CITTADINO NON VALIDATO

      • Massimo SERGI

        Il programma funziona correttamente, ma Inps recentemente ha cambiato la la pagina di ingresso nel suo sistema informatico.

        • Giovanni Valli

          Ciao Massimo,
          Il programma funziona correttamente se si era già riusciti a scaricare un estratto conto.
          Mentre da questo errore “UTENTE CITTADINO NON VALIDATO” se si prova a scaricare un nuovo estratto conto inserendo PIN e codice fiscale.

        • Giovanni Valli

          p.s. cosa intendi per pagina di ingresso? grazie!

      • amicocazzaniga

        rilevo che il programma funzionava prima dell’aggiornamento, ora da lo stesso errore qui riportato più volte ” UTENTE CITTADINO NON VALIDO”. Non carica neppure un vecchio estratto conto salvato con la versione precedente.

        • Giovanni Valli

          Ciao,
          a me il programma carica correttamente i vecchi estratti già scaricati.

  • DONATELLA

    ANCORA OGGI CONTINUA A DARE UTENTE NON VALIDATO SI PUO’ SAPERE QUANTO TEMPO OCCORRE PER FAR FUNZIONARE IL PROGRAMMA. PER MOLTI DI NOI E’ IMPORTANTE PER VALUTARE LE SCELTE DA FARE PER LA PENSIONE
    (per es. se conviene continuare a pagare versamenti volontari, o riscattare la laurea etc.) GRAZIE

    • MARIO

      C.a.r.p.e 7.00.30 continua a dare l’errore ” UTENTE CITTADINO NON VALIDO”

    • Giovanni Valli

      Ciao Donatella
      purtroppo L’INPS non da risposte esaustive a riguardo.
      Per la questione del riscatto della laurea puoi leggere questo nostro post ma per avere info dettagliate sulla tua posizione ti consiglio di rivolgerti direttamente e di persona all’ufficio INPS più vicino a te: http://www.inps.it/AgendaSedi/?bi=14&link=Le+sedi%3Cbr+%2f%3E+INPS

      • DONATELLA

        grazie per la risposta, io ho gia’ preso informazioni in merito ma poi caso per caso occorre fare i conti. Per questo mi e’ comodo il CARPE PC, da quel che intuisco pero’
        non si sa neppure se e quando funzionera’ ..giusto? ciao Donatella

  • Maurizio

    Il programma non funziona da 2 settimane e l’INPS non risponde alle segnalazioni o risponde con operatori che non ne sanno nulla.

    • marilom

      Ad oggi, 19 novembre 2013, la funzionalità di prelievo E/C risponde col msg UTENTE CITTADINO NON VALIDATO.
      E il call center non sa pressoché nulla. L’ultima operatrice mi ha consigliato di farmi aiutare a far funzionare il pgm da un Patronato. Sigh.

  • EMANUELE

    nessuna novita per l accesso all area che permette una stima delal propria pensione al momento continua a dire UTENTE CITTADINO NON VALIDATO

  • Luifi Buccieri

    Ciao, non iresco piu’ ad entrare nel programma , mi da l’erropre : UYENTE CITTADINO NON VALIDO.
    DEVO ASPETTARE FINO A NATALE ?
    GRAZIE
    altra domanda : la cipfra che appare come pensione e’ netta ?
    ciao
    luigi

  • FORTUNATO

    C.a.r.p.e 7.00.30 DOVE LO SCARICARE QUESTO PROGRAMMA? SUL SITO INPS E’ PRESENTE SOLO LA VERSIONE 7.00.28. GRAZIE.

    • MARIO

      la versione 7.00.30 non è più disponibile come download, si tratta di una versione acquisita tramite l’aggiornamento automatico dell’applicazione carpe attualmente non più disponibile

      • Daniele

        No la cifra è al lordo delle ritenute.

  • marilom

    Oggi 27/11 l’errore è cambiato: ERRORE – nella trasmissione
    (Send)LastError(00000000000000)Response(000000000000Errore: Estratto
    Per farla breve, è un mese che non funziona e nessuno con cui parlare

    • Giovanni Valli

      Ciao,
      confermo. L’errore è cambiato come dici tu.

      • paolo

        A me segnala ancora .. utente cittadino non validato..
        Secondo me non ci vogliono piu’ far usare questo programma, troppe cose da giustificare….
        O no ?

        • renato bonifazzi

          ciao paolo . vedi un mio commento al 05-12-2013 e dimmi se sei in accordo con la mia ipotesi.

    • renato bonifazzi

      se vedi massaggi al 05-12-2013 ti ho scritto dei numeri telefonici dell’azienda informatica della quale , l’inps, si avvale.

  • francesco

    Non riesco ad aprire l’estratto conto perché mi dice cittadino utente non validato

  • BOBBY25

    anch’io digito PIN a mano, l’ho madificato ma l’applicazione continua a darmi errore UTENTE CITTADINO NON VALIDATO

    • Maurizio

      Adesso la risposta e’:
      SERVIZIO DI PRELIEVO NON PIU’ ATTIVO.

  • Marina

    dopo aver installato il software alla richiesta del Prelievo Estratto appare finestrella con: ERRORE, IL SERVIZIO DI PRELIEVO ESTRATTO NON è PIù ATTIVO…

    nella finestra del sito INPS posso vedere i miei due estratti conto
    (Previdenziale e Parasubordinati) ma posso salvarli in pdf non in “.ec” come richiede il software. come posso fare?
    grazie

    • Giovanni Valli

      Ciao Marina,
      purtroppo il software non funziona più da qualche settimana. In precedenza inserendo codice fiscale e pin il programma produceva l’estratto conto in un file .ec utile al funzionamento del software. Ora non si riesce a prelevare l’estratto conto della propria posizione perché “il servizio non è più attivo” ed è inutile andare a prelevarlo tramite il sito on-line dell’INPS perché, come giustamente hai notato tu, si può salvare solo in pdf.
      Stiamo aspettando che l’INPS sistemi il problema, non appena avremo delle notizie aggiorneremo il post in tal senso.

  • Alejandra52

    Da oggi, anzichè “Cittadino utente non validato”, dopo aver messo il pin ed il codice fiscale il programma segnala:

  • renato bonifazzi

    “IL SERVIZIO DI PRELIEVO DATI NON E’ PIU’ ATTIVO” . ecco cosa appare , oggi 04-12-2013 , se cerco di entrare in CARPE. uso questo programma ormai da quasi un lustro ed ho la sensazione che “SVILUPPO APPLICAZIONI BIELLA” ( svabi@inps.it ) non comunichi piu’ i dati per lo sviluppo della previsione pensione. infatti ho scritto una mail e , guarda caso , la stessa mi torna indietro.
    ho la netta sensazione che il nostro bravo governo , cosi’ come ha fatto un paio d’anni fa , ha in previsione un cambiamento di coefficienti per “fregarci” e si comporta in maniera da non dare informazioni per poter fare i proprio comodi e farci sapere tutto a cose fatte. comunque , se vi riesce , potrete chiamare ai numeri di biella 0153504527-529-504 ( puo’ darsi vi rispondano ) oppure faxare al 0153504430-414 ( puo’ darsi vi scrivano delle notizie ) io li ho sempre trovati disponibili e molto educati.

    • Enrico

      Anche nel mio caso,oggi 10 Dicembre 2013, è cambiato il messaggio di errore che da il programma, da UTENTE NON VALITADO a IL SERVIZIO DI PRELIEVO DATI NON E’ PIU’ ATTIVO. Prendiamo il lato positivo, vuol dire che qualcuno qualcosa ha fatto, non c’è riuscito, ma almeno ha lavorato!!! (bisogna essere ottimisti, non pesiamo che non ci vogliono più far capire nulla sulle nostre future pensioni, anche se la tentazione a pensarlo è molto forte!!! Speriamo bene!!!)

  • renato bonifazzi

    dimenticavo…. i numeri telefonici dell’ufficio di biella che ha cura del carpe , li ho evinti cliccando sul punto interrogativo della finestra del programma e , poi , cliccare su “manuale d’istallazione” , quindi nulla che possa aver infranto una qualziasi legge sulla privacy in quanto info pubblica.

  • Morgano

    Nuovo msg per carpe.pc : il servizio prelievo dati non è + attivo

    10 dicembre 2013

    Saluti Morgano

  • renato bonifazzi

    udite udite udite….anche i numeri di biella sembrano i fantasmi della telefonia… si vede che sono stufi di rispondere a persone incazzate che chiedono spiegazioni…..sono sempre piu’ sicuro che , per salvare le loro pensioni d’oro ,( pensate anche a quello che ha detto il buon mastrapasqua dall’alto dei suoi sette superstipendi )stanno tagliando le nostre. STORIELLA DEL GIORNO :- quando si chiese ad un noto politico esperto in economia sul come fare per far quadrare i conti , questi rispose che non si doveva levare ai ricchi ma ai poveri….e concluse, rendendo chiara la sua teoria …. i poveri sono poveri , e’ vero … ma sono TANTI !!!

    • MARIO

      il link per il download del software carpe non è più disponibile, l’hanno rimosso o fors espostato…gestione pessima

      • Carlo

        Ragazzi questa è la risposta ufficiale dell’INPS:
        Gentile Utente,
        in riferimento alla Sua richiesta con numero di protocollo INPS.XXXXXXXXXXX, Le comunichiamo quanto segue:
        la informiamo che il prelievo automatico dei dati dell’estratto conto non è più disponibile.
        L’Istituto sta già sviluppando ulteriori strumenti idonei a soddisfare le esigenze del cittadino, nelle more, qualora lei avesse necessità di consulenza pensionistica potrà richiedere tramite Contact center un appuntamento presso l’agenzia INPS più vicina o recarsi presso un ente di patronato.
        La ringraziamo per aver utilizzato il servizio INPS Risponde, non esiti a contattarci per ulteriori richieste.

        • Giovanni Valli

          Ciao Carlo,
          grazie per il contributo, lo inserisco nel post.

        • Giovanni Valli

          Ciao Carlo,
          a quanto pare il software ha ripreso a funzionare… Leggi i commenti qui sotto più aggiornati.

  • FORTUNATO

    Ma un software simile non esiste? visto che carpe ormai e’ morto?

    • Giovanni Valli

      Ciao Fortunato,
      on-line esistono degli altri motori di calcolo con i quali puoi stimare la tua pensione. Eccone alcuni esempi:

      Motore de Il Sole 24 Ore
      Motore de La Repubblica
      Motore di AXA MPS (permette anche  il calcolo della previdenza complementare)

      • MARIO

        il problema di questi motori di calcolo è che stimano la futura pensione al raggiungimento dei requisiti ma non danno informazioni su quanto maturato ad oggi con gli attuali contributi come invece faceva carpe.

        • Giovanni

          Si pero’ non si puo’utilizzare quello del Sole 24 Ore e quello della La Repubblica perche’ piu’ 25 anni di contributi per il calcolo della pensione non si possono inserire.

          • Giovanni Valli

            Ciao Giovanni,
            in realtà si possono metter più di 25 anni di contributi. Dipende da che data di nascita metti.
            Il problema si pone solo se tu hai cominciato a lavorare prima dei 16 anni. Infatti, dopo aver messo la data di nascita, il software calcola in automatico l’età minima di accesso al mondo del lavoro (16 anni) e non puoi inserire quindi un numero di anni di contributi che superi tale calcolo.
            Spero di essere stato chiaro 😉

    • marco

      E’ tornato in funzione. Provate

      • Giovanni Valli

        Ciao Marco,
        grazie per la segnalazione!
        si il software permette di nuovo di scaricare l’estratto conto.
        Da verificare se funzionano ancora i calcoli nelle schede successive, ad esempio a me da qualche problema…

        • MARIO

          il prelievo estratto conto ora funziona ma il calcolo dell’ipotesi rata mi genera un importo minore rispetto a prima nonostante siano presenti contributi in più rispetto all’ultimo calcolo che avevo fatto.
          A voi il calcolo è corretto?

        • Giovanni

          Si anche a me rifunziona. Pero’ ho qualche dubbio sui calcoli

          Possibile che il calcolo rilevato della pensione con 1788 settimane dia un importo e ora che ci sono 18 settimane in piu’ ( 1806 ) mi da un importo con 2 euro di meno ?
          non e’ per i 2 euro e che mi sembra che mano a mano che aumentano i contributi dovrebbe anche di pari passo aumentare anche se di poco la pensione. E non rimanere uguale o addirittura diminuire.
          C’e’ qualcosa che non funge!!!!

          • valter

            dovrebbe aumentare come e’ sempre stato.
            A me come dice Giovanni mi permette di scaricare l’estratto conto ma non mi permette di vedere gli importi sotto la scheda: contributiva mista o retributiva

  • Maurizio

    Buongiorno.
    Prelevato l’estratto conto, clikko su AGO e poi sul tab Anz.
    Mentre prima funzionava da solo, adesso ottengo il messaggio:
    “LA DECORRENZA DELLA PRESTAZIONE NON PUO’ ESSERE INFERIORE AL ”
    senza alcuna data.
    Stessa cosa se cliccko sul tab PMista.

    Qualcuno sa di cosa si tratta ?
    Grazie in anticipo
    Maurizio

    • mauro

      Prova ad inserire nel campo Decorrenza Pensione al posto di 01/2014 12/2013.

    • marco

      Evidenzi entrambe le date 01/2014 (devono diventare nere) e digiti 12/2013 (senza inserire /).
      Vedrà che funziona

      • Maurizio

        Grazie per le risposte.
        In effetti inserendo 12/2013 funziona.
        Saluti

  • FORTUNATO

    Niente da fare, il programma non funziona a dovere. Ovvero carica l’estratto ma poi mi da’ diversi errori e mi dice che non puo’ calcolare la pensione retributiva o contributiva. poi mi dice anche:
    “LA DECORRENZA DELLA PRESTAZIONE NON PUO’ ESSERE INFERIORE AL ”.

  • CIRO

    IL CALCOLO ATTUALE,DELLA PENSIONE MATURATA, RISULTA INFERIORE A QUELLO DI ANTE INTERRUZIONE UTILIZZO PROGRAMMA PER IL CITTADINO,
    PERCHE’ SONO STATI DIMINUITI ALCUNI DEI REDDITI ANNUALI PERCEPITI SUI QUALI SI BASA IL CALCOLO STESSO.NON HO TROVATO ALCUN RISCONTRO SU NUOVE NORMATIVE CHE GIUSTIFICASSERO QUESTA RIDUZIONE DEI REDDITI REGRESSI CON LE DOVUTE RIVALUTAZIONI.FORSE ERA GIA’STATO STABILITO NELLE MODIFICHE DELLA LEGGE FORNERO?

    • CIRO

      QUANTO, DETTO DA ME E’ ERRATO, PERCHE’ HO INVERTITI I FILE DI CONFRONTO.

  • MARIO

    Qualcuno di voi ha capito perchè ora il calcolo genera un importo inferiore rispetto a quanto calcolato prima dell’interruzione del servizio?
    grazie

    • CIRO

      IL CALCOLO SI BASA SU UN IPOTETICO REDDITO DI FINE ANNO, SE NELL’ ULTIMO MESE E’ SCESO, RISPETTO AL MESE PRECEDENTE, LA PROIEZIONE DEL REDDITO RISULTA INFERIORE E DI CONSEGUENZA IL RELATIVO CONTEGGIO. CIO’ AVVIENE ANCHE NEI PRIMI MESI DELL’ ANNO, RISPETTO AL CALCOLO BASATOSI SUL REDDITO TOTALE DELL’ULTIMO ANNO LAVORATO.QUANDO SI VA IN PENSIONE, SE COLUI CHE TI FA IL CALCOLO NON VARIA IL REDDITO PERCEPITO,CON VALORI REALI,A MENO CHE’ NON USINO UN PROGRAMMA DIVERSO, LA PENSIONE ASSEGNATA RISULTA PIU’ BASSA DI QUANTO SPETTASSE REALMENTE. PENSO, PERO’ CHE CHI E’ PREPOSTO D ASSEGNARE LA RETRIBUZIONE PENSIONISTICA AL CITTADINO,SARA’ SEMPRE UNA PERSONA COMPETENTE E A CONOSCENZA DI QUESTE PROBLEMATICHE DEL CACOLO.

      • MARIO

        il problema che ho riscontrato è che l’ipotesi di rata mensile ora è minore rispetto a prima del periodo di malfunzionamento nonostante siano presenti contributi in più rispetto all’ultimo calcolo che avevo fatto.

        • CIRO

          LA RISPOSTA AL TUO PROBLEMA, CHE NON E’ TALE, STA IN QUANTO HO GIA’ SCRITTO; PROVA A CAMBIARE I REDDITI SUL PROGRAMMA E AVRAI LA PROVA CHE IL CONTEGGIO ANDRA’ A COMPENSAZIONE PERCHE’ SI AVVICINA DI PIU’ AL REDDITO ANNUALE FINALE.

        • vittorio

          Finalmente mi funziona nel senso che mi fa entrare.
          Il calcolo che fa ora non è completo ma considera solo la parte retributiva quota A cioè il periodo fino al 31.12.1992. di conseguenza l’ipotesi di rata si riferisce solo a alla quota A .quindi ovviamente molto piu bassa. manca infatti il calcolo della quota b e la parte contributiva dal 1996 a oggi.
          sicuramente piu in la avremo il calcolo completo.

        • Remo

          E’ vero, questo succede almeno quattro volte in un anno ed è necessario per distribuire le 52 settimane nell’arco dei 12 mesi:
          Gennaio sett. n° 5 (*)
          Febbraio n° 9
          Marzo n° 13
          Aprile n° 18 (*)
          Maggio n° 22
          Giugno n° 26
          Luglio n° 31 (*)
          Agosto n° 35
          Settembre n° 39
          Ottobre n° 44 (*)
          Novembre n° 48
          Dicembre n° 52
          Provate a verificare con le prossime mensilità;
          noterete sicuramente un incremento della quota.

    • Remo

      Succede almeno quattro volte all’anno perché ci sono mensilità con cinque settimane, provate a verificare con le prossime mensilità e noterete sicuramente un incremento dell’importo calcolato.

  • Roberto

    Non trovo piu’ il sito dove scaricare il sw carpe. Inoltre, prima del malfunzionamento, nel caricare l’estratto conto non venivano conteggiati i riscatti della laurea. Mi potete aiutare?

    • Stella Marchi

      sul sito INPS, dalla home page – software – Per il cittadino, è scomparso il download del Carpe e si trova solo un download per la verifica del timbro digitale; se tento di usare la versione 5.xx che ho precedentemente installata il sistema restituisce l’Errore di trasmissione, preciso che il mio ec è accessibile dal sito INPS.
      Una chicca: ho telefonato al call center per esporre il proble ma e chiedere supporto e mi è stato risposto, tra l’altro con tono seccato ed aggressivo: ‘Cosa ci voleva fare con questo programma?’ alla mia risposta che volevo conteggiare la mia eventuale pensione la risposta è stata ‘E perchè vuole sapere quanto prenderà di pensione?’.. e questa gente è profumatamente pagata!!

    • Giovanni Valli

      Ciao Roberto, L’INPS ha rimosso il software dal proprio sito e non lo fa più scaricare.

      • MARIO

        soluzione impeccabile

        • Roberto

          Insomma abbiamo capito che a questo software non bisogna proprio dargli credito visto che sbaglia tutti gli importi e non tiene conto di altrettanti fattori

          • MARIO

            la soluzione è non far sapere o conoscere alle persone cosa riceveranno in futuro, meno sappiamo meglio è per loro. La cosa che fa ridere/piangere è che provano a spingere verso le pensioni integrative (private) ma senza che uno sappia quanto riceverà da quella pubblica. E’ come si fa a stabilire se quella integrativa sia sufficiente o meno?

  • Pietro

    10 gennaio 2014 il software funziona ma contiene errori nella parte estratto conto come anche sul sito dell’inps mi sorge un dubbio nel calcolo della quota A a quale anno si riferisce l’ultima retribuzione e come è calcolata
    grazie per la risposta

    Pietro

  • Alfredo Ciceri

    Signori,
    sono parte di una associazione e stiamo oggi utilizzando il programma Carpe PC con un PC windows XP, la versione risulta essere la 7.00.30
    Dobbiamo sostituire questo PC con uno nuovo che utilizza windows 8

    Quali sono i passi per trasferire questo programma dal vecchio al nuovo PC?
    Il programma non è più presente sul sito INPS e quindi abbiamo semplicemente copiato le tabelle ma all’avvio sul nuovo PC segnala: “errore apertura registro software\inps\svabi\carpe-pc”

    Grazie per il supporto
    Alfredo Ciceri

    • Daniele

      Allora ….per chi vede l’importo diminuito anche se i contributi sono aumentati…..Per fare un esempio chi si ritrovava al 2011(alla fine del sistema retributivo) con tot importo….sapeva che quell’importo era basato sugli ultimi 10 anni….quindi 2001-2011……Se un lavoratore per ipotesi deve lavorare fino al 2015 per andare in pensione,il retributivo diventa retrattivo,nel senso che se ha guadagnato di meno,il retributivo diminuira’ se ha guadagnato di piu’ allora aumentera’….perché conteranno per la quota retributiva gli anni 2005-2015(IN PRATICA GLI ULTIMI 10 ANNI)….In pratica non è vero che quello che un lavoratore aveva alla fine del 2011 è cosa acquisita….aumenta o diminuisce in base a quello che si è guadagnato NEGLI ANNI DOPO …cioè 2012-2013-2014-2015….Mentre il contributico vedrete che dal 2012 si incrementa mese per mese….anche se ahimè….molto molto poco a meno che non si abbiano stipendi molto ma molto alti!

      Per quel che riguarda il programma SI PUO’ SCARICARE DA QUI
      http://www.inps.it/bussola/VisualizzaDOC.aspx?sVirtualURL=/docallegati/Mig/servizi/CarpePC_ter/CA-file/CA-70028.zip&iIDDalPortale=6910

      PER QUEL CHE RIGUARDA LE LIBRERIE CHE SERVONO PER ISTALLARE IL PROGRAMMA CORRETTEMENTE SENNO’ NON PARTE POTETE SCARICARLE APPENA PIU’ SOPRA AL PUNTO 2 APPENA SOPRA IL DISEGNO AZZURRO CON SCRITTO DENTRO RUN TIME SYSTEM 5.1
      Istallate prima il run time O.51 E POI IL PROGRAMMA Carpe70028…..Se non installate le librerie run time o.51 il programma per Carpe non si installa o comunque non funziona….Saluti

      • Alfredo Ciceri

        Ringrazio per le informazioni sullo scarico del programma, ha funzionato.
        L’informazione è stata molto utile.

  • claudio

    se provo a scaricare il programma l’antivirus lo blocca per la presenza di trojan

    • MARIO

      ignoralo o al massimo disattiva l’antivirus prima di installarlo

  • Achille

    Il programma Carpe ha ripreso a funzionare. Io ho la vers. 7.00.30 che stamani, 27 gennaio 2014, mi ha consentito il download dell’estratto aggiornato (usare le maiuscole per la password).
    Come data decorrenza pensione e data esercizio facoltà … usare 12/2013.

    • VECIO

      CONFERMO IL FUNZIONAMENTO DEL PROGRAMMA ANCHE IO HO LA VERSIONE 7.00.30.
      MI MANCA PERò UN PERIODO DA RISCATTO CHE SU ESTRATTO SITO INPS INVECE RISULTA .

      • Roberto

        Sono nella stessa situazione. Ho un periodo di riscatto laurea che sull’estratto conto scaricato dal sito INPS risulta, utilizzando CARPE no. Qualcuno mi sa aiutare?

  • ANNA VILLAN

    gentilmente le spiego il mio problema:
    sono una dipendente di enti locale,iscritta all’ex inpdap finoal 2011?, poi con l’accorpamento nell’ inps,se vado sul sito inps e cerco il mio estratto non mi esce nessun contributo, vorrei sapere se e’ in fase di ristrutturazione per gli enti locali o se c’e’ qualche altro problema.
    grazie a presto.

    • Giovanni Valli

      Ciao anna,
      purtroppo noi non possiamo risponderti a riguardo, devi rivolgerti direttamente all’INPS.
      Cliccando qui puoi vedere tutte le modalità di contatto telefonico con l’INPS.

  • ALMA DE SILVESTRO

    PUR AVENDO SEGUTO SCRUPOLOSAMENTE LE ISTRUZIONI, IL PROGRAMMA NON FUNZIONA. DOPO AVER CARICATO L’ESTRATTO, CLICCANDO SU AGO, LA SCHERMATA NON PERMETTE DI INSERIRE LA DATA E QUINDI NON FA FARE NESSUN CALCOLO

  • guido

    Ciao, ho seguito le utili indicazioni e scaricato ed utilizzato con successo il software CARPE. Ho trovato però una differenza del 10% tra il calcolo fatto da CARPE ed il calcolo provvisorio fatto da INPS relativamente alla mia pensione che ha decorrenza da ottobre 2013. Preciso che ho avuto la salvaguardia ex L.228/2012 e quindi con applicazione dei requisiti ante legge Fornero. CARPE ha problemi

  • Giuseppe

    Salve, ho letto che è stata messa on line la versione 7.00.30 ma il link nella guida porta alla versione 7.00.28. Ho provato a installare la versione 7.00.28 (precedentemente ho installato le librerie) ma mi da un errore: Microfocu License Manager service is not running. ho distinstallato tutto e riprovato, mi dà sempre lo stesso errore. cosa devo fare?

    • mario

      salve ,carpe mi da avvertimento mo102 anno non presente in archivio,come si può risolvere.
      saluti

    • Giovanni Valli

      Ciao Giuseppe,
      purtroppo sul sito dell’INPS non c’è più il link per scaricare la versione 7.00.30.

    • ENRICO

      Anche io ho lo stesso problema con MICRO FOCUS. Hai risolto?
      se si come?
      Grazie

  • Vincenzo

    Buongiorno Giovanni, dove posso scaricare il programma caRPe inps e le librerie per Mac? Grazie

    • Mauro

      Da nuovamente il messaggio ” cittadino non validato ”
      Anche a voi ?

  • maurilio

    buongiorno giovanni,io sono una frana al pc,quindi non riesco a trovare e scaricare le cosidette librerie menzionate nel punto 2.dal tasto non me le dà
    mi aiuta a trovarle e su come installarle per far girare sto programma. grazie maurilio

    • maurilio

      non funziona il collegamento su cui cliccare per scaricare che hai postato.
      grazie maurilio

      • Giovanni Valli

        Ciao Maurilio,
        a me funziona…. non saprei dirti perchè non ti va… sei sicuro che il download non parte?

        • maurilio

          si,dopo un pò mi dà troppo tempo passato e viene annullato.

        • maurilio

          risolto ,grazie e scusami.
          maurilio

  • Gianni

    Il programma Ca.R.Pe PC non accetta date di decorrenza pensioni superiori a dicembre 2013: ne sapete il motivo? il programma sarà aggiornato?

  • Francesco

    Ciao,
    inserisco codice fiscale e password e mi spunta una finestra con:M0102-L’anno di decorrenzanon è presentein archivio;primo anno presente 1959,ultimo 2013. quindi clicco su ok però non mi entrare.Potreste dirmi come mai? Può essere perchè ho già i contributi di mobilità di gennaio 2014 versati? Dico questo perchè con i codici di mia moglie entro tranquillamente ma lei ha i contributi versati fino a dicembre 2013

  • eugenio

    Ho la versione carpe 7.00.30 ho scaricato l’estratto conto, quando selezione AGO, riesco ad accedere mettendo solo la data di decorrenza pensione 10/2010 e lascio la data di decorrenza ultimo calcolo a 00/0000, carico i dati dal file xxx.ag, ma poi mi da il seguente errore,
    errore M0102-L’anno di decorrenza non è presente in archivio;pimo anno presente 1959,ultimo 2013
    Qualcuno mi può aiutare a capire dove sbaglio.
    Grazie

    • CIRO

      FORSE NON VE NE SIETE ACCORTI, MA IL PROGRAMMA CARPE E’ NUOVAMENTE SCARICABILE DAL SITO INPS.

      • Giovanni Valli

        Grazie Ciro!
        In effetti si può scaricare qui
        è la versione 7.00.28

        • Gianni

          Si vero. Scaricato e installato. Ma l’errore permane. Chi sa il perché?

  • Gianmario Deon

    Ciao

    Che date occorre mettere nei seguenti campi :
    DECORRENZA PENSIONE :
    DECORRENZA ULTIMO CALCOLO :

    mi da sempre errore con date diverse

  • carlo

    Io ho installato il programma regolarmente e funziona tutto. Lunico problema che non mi consente di scaricare l’estrattoconto dal sito dell’INPS. Fornisco il codice fiscale ed il codice pin ma mi da Errore nella Trasmissione. La versione installata è la 7.00.30 del 14/03/2013.

  • Maurizio

    Buonasera.
    Da un po’ di giorni quando cerco di scaricare l’estratto conto previdenziale, CARPE PC mi risponde :
    errore M0102-L’anno di decorrenza non è presente in archivio;pimo anno presente 1959,ultimo 2013.
    Io sono nato nel 1954, quindi non mi e’ piu’ possibile utilizzare il programma.
    Qualcuno sa come ovviare ?
    Grazie in anticipo.

    • Francesco

      Stesso problema da un paio di giorni non e possibile scaricare l’estratto, e come se nella ricerca tra il 1959 al 31-12-2013 non ci sia nulla sul’archivio
      probabilemnte hanno tolto l’archivio in linea e nssuno riesce ad accederci…
      Francesco

  • Roberto

    L’estratto conto scaricato da CARPE PC è diverso da quello scaricabile dal sito dell’INPS (mancano i periodi di riscatto laurea). E’ un problema noto?

  • http://LIBERO MORGANO

    buongiorno anche al sottoscritto da quando mi è stato accredidato il mese di gennaio 2014 su servisio del cittadino vedo chiaramente tramite l’estratto conto uniemens tutte le settimane di contribuzione. Entrando in carpe pc. mi compare la seguente scritta ERRORE MO-102 ANNO NON PRESENTE IN ARCHIVIO PRIMO ANNO 1959 . CHE COSA SIGNIFICA ??? DATO CHE SINO ALLA CONTRIBUZIONE DI DICEMBRE 2013 FUNZIONAVA PERFETTAMENTE E MI DAVA L’IMPORTO DELLA MIA FUTURA PENSIONE ??? SONO NATO NEL MESE DI LUGLIO DEL 1955 . A FINE NOVEMVRE 2013 SAREI ANDATO CON L’ANTICIPATA A FEBBRAIO DEL 2015. ADESSO NON RIESCO A CAPIRE QUANDO ANDRO’ NE TANTOMENO COSA PERCEPIRO’.
    gRAZIE DI TUTTO

    • Giovanni Valli

      Ciao,
      ti consiglio di rivolgerti direttamente ad una sede INPS. Puoi trovare quella più vicino a te qui: http://www.inps.it/AgendaSedi/?bi=14&link=Le+sedi%3Cbr+%2f%3E+INPS
      Il software spesso, purtroppo, non funziona.

    • Maurizio

      Morgano,
      installando la nuova versione di CARPE PC, si puo’ di nuovo fare il calcolo per gli anni precedenti al 1959.
      Io ho provato e funziona.
      Saluti

  • mario

    difficile concepire un software peggiore, ma chi lo ha realizzato? vergogna

  • FORTUNATO

    ORA E’ POSSIBILE SCARICARE LA NUOVA VERSIONE LA 7.00.46 DAL SITO INPS.

  • FORTUNATO

    provato e funziona alla grande. p.s. almeno per il momento.

  • mario

    per ottenere l’ultima versione basta aprire la app attualmente installate dopo di chè viene presentata una finestra in cui viene richiesto di chiudere l’app per eseguire l’aggiornamento

  • Salvatore

    Buongiorno, ho seguito tutto alla lettera per l’installazione ma qnd apro il programma mi vine fuori l’avviso: SOFTWARE/INPS/Carpe-Pc…
    Qualcuno sa come aiutarmi?
    Grazie in anticipo.

    • Salvatore

      SCUSA L’AVVISO ESATTO CHE MI COMPARE QND CERSO DI APRIRLO E’: SOFTWARE\INPS\SVABI\Carpe-Pc

    • Giovanni Valli

      Ciao Salvatore,
      riprova con la nuova versione.
      Disinstalla la vecchia e segui il procedimento dal punto 1.

      • Salvatore

        Potresti gentilmente rimettere il link delle librerie per ho disinstallato anche quelle. Grazie

        • Salvatore

          Scusa non avevo visto che le avevate spostate in basso. Adesso me lo apre. Lo provo e vi faccio sapere se funziona tutto.
          Grazie

          • Salvatore

            Funziona perfettamente

  • gabriella

    scusate… ma funziona con Linux???

    • Meschieri Roberto

      Ovviamente no,funziona malissimo o non funziona con windows 7,io uso una versione personalizzata derivata di Ubuntu,ho dovuto usare un pc con xp e nella schermata iniziale manca la linguetta “carica” di conseguenza il programma è inutile,non voglio commentare oltre la vergogna che provo quando vedo l’incompetenza informatica per tutto ciò che riguarda la PA.

  • MASSIMO SERGI

    l’articolo è ottimo, ho dei dubbi sul reale funzionamento del programma, in particolare sul calcolo della quota “A” che nonostante un aumento della retribuzione, il programma ha calcolato una sensibile diminuzione della quota pensione.

    saluti Massimo S.

  • alberto

    Dopo aver scaricato il software cliccando sull’icona “Carpe PC”
    viene segnalato un errore: “Runtime DLL CBLRTSM version 4.0 …”
    Cosa occorre fare?
    grazie

    • Giovanni Valli

      Ciao Alberto,
      prova a disintallare il programma, a riavviare il computer e reisntallare il nuovo software seguendo la procedura indicata nel post.

  • Giovanni Trasatti

    Scaricando la nuova versione 7.00.46 funziona ma non riesco a stampare il manuale.
    Qualcuno può metterla in linea formato Word
    Grazie e un saluto a tutti
    Giovanni

  • Maurizio Evangelisti

    Buongiorno,
    ho scaricato il software Ca.R.Pe per il calcolo della pensione ma ho bisogno del modulo RTE-NE51.EXE che non riesco a scaricare dai link indicati. Sapete gentilmente dirmi dove è possibile reperirlo?
    Grazie

  • Antonio Michele Pieringer

    Buongiorno, sono pensionato dal maggio 2011, ho installato e provato il software, i dati prelevati da INPS sono corretti, ciò che non mi convince sono i calcoli, infatti tra la mia pensione e quanto calcola il software c’è una bella differenza. Gradirei sapere se l’INPS per calcolare la mia pensione utilizza lo stesso programma, in quanto dal momento che sono andato in pensione la quota mensile diminuisce sempre.
    Ringrazio anticipatamente Antonello

    • CIRO

      Devi essere più chiaro, hai avuto la pensione definitiva?
      In che mese ti sei pensionato? Hai un ET aziendale?

  • bigiotti anna

    ho scaricato il software Ca.R.Pe per il calcolo della pensione ma ho bisogno del modulo RTE-NE51.EXE che non riesco a scaricare dai link indicati. Sapete gentilmente dirmi dove è possibile reperirlo?

  • daniello rocco

    quando clicco sul tasto carica nel software carpe,
    appare questo messaggio:

    ERRORE – nella trasmissione
    (send)lasterror(00000000000000)response(000000000000)errore:estratto

  • Vincenzo Serpico

    Ho installato il programma e non riesco a farlo partire.

  • Vincenzo Serpico

    fortunato chi ci riesce a farlo funzionare!!!!

  • Guido

    Salve, ho installato nel mio PC l’ultima versione di Ca.R.Pe PC CA-70046 e funziona bene e mi da anche l’epoca in cui potrò andare in pensione.
    Stando a quanto viene evidenziato dal programma dovrei andare in pensione al 1° Aprile del 2014 ma naturalmente continuando a lavorare altrimenti più in là se cesso i versamenti (sono agente di commercio).
    Mi domando se il programma rispecchia la “verità” poichè alcuni Patronati mi hanno dato delle informazioni di prevvisione raggiungimento pensione più lontana rispetto a quanto il Ca.R.Pe mi prospetta.
    Non ho avuto modo di appurare se i Patronati utilizzino lo stesso programma per la prevvisione e mi sono riproposto di acquisire informazioni in merito presso l’INPS.
    Bene sarebbe il sapere se qualcuno ha ottenuto la pensione “prevista” con questo programma.
    Ringrazio in anticipo.

    • silvano

      Scus, ma dove è la funzione “mi da anche l’epoca in cui potrò andare in pensione”.
      Grazie
      Silvano

      • Giovanni Valli

        Ciao Silvano,
        il software non calcola quando potrai andare in pensione, ma solo quanto avresti di pensione andando in pensione oggi.
        Se vuoi vedere quando andrai in pensione usa questo strumento on-line clicca qui

        • CIRO

          CIAO, GIOVANNI, VEDO CHE SEI PREPARATO. DIMMI SECONDO TE CHI CI CALCOLA LA PENSIONE AL MOMENTO DELLA COESCENZA, VALUTA QUELLO CHE AVRESTI MATURATO, SE LA DECORRENZA FOSSE 1° GENNAIO, INVECE,SEMMAI DEL 1° AGOSTO SUCCESSIVO,DEVE PUR INCREMENTANDO L’IPOTETICO REDDITO ANNUALE SU ET, DEL PROGRAMMA, CARPE CALCOLA UNA PENSIONE RIDOTTA RISPETTO A QUELLA CALCOLATA AL 1° GENNAIO PUR AVENDO LAVORATO DEI MESI IN PIU’?

          • http://www.previsionari.it/blog/collaboratori/giovanni-valli/ Giovanni Valli (Team previdenza)

            Ciao Ciro,
            ti consiglio di porre la tua domanda direttamente all’INPS. Loro hanno sviluppato il software e sapranno darti la risposta adeguata. Puoi chiamarli direttamente al telefono, clicca qui.

      • giovanni

        Com’e’ che si fa a vedere nel programma l’epoca prevista per andare in pensione ? Io non la trovo
        Speriamo poi che i patronati non si avvalgano di questo programma perche’ con i calcoli che fa piu’ lavori e meno vai a prendere secondo il CARPE

        • giovanni

          ho letto in ritardo il messaggio di giovanni valli che appunto dice che non si puo’ vedere l’epoca in cui potrai andare in pensione . Infatti mi sembrava perche’ ho cercato da tutte le parti

          • giovanni

            Per giovanni valli : Io ho cliccato sul link che hai postato per vedere l’epoca in cui andare in pensione ma non trovo lo strumento adatto per il calcolo. Su cosa devo cliccare ?

            grazie

          • Giovanni Valli

            Ciao Giovanni,
            era sbagliato il link.. ora l’ho corretto. cmq eccolo qui: clicca qui

  • Paolo

    salve non funziona mi da un errore in una dll:
    runtime DLL cblrtsm at last version 4.0

    • Luigi

      anche a mè, ho provato a rinstallare il programma ma sempre uguale.

      • luigi 48

        Paolo anche a me dà lo stesso errore

      • luigi48

        neanche a me funziona, mi dà lo stesso errore di Paolo

  • Mark

    Buona sera;
    ho scaricato CARPE PC, l’ho installato e quando lo starto mi dice “Runtime DLL CBLRTSM” versio 4.0 … non founf or incompatible …”.
    In pratica la stessa segnalazione che fornisce ad altri utenti.
    Ho spento il pc, l’ho riacceso, ho riscaricato CARPE PC l’ho reinstallato come suggerito ma il problema persiste.
    C’è qualcuni che sa cosa fare?
    Grazie, Mark

    • http://www.previsionari.it/blog/collaboratori/giovanni-valli/ Giovanni Valli (Team previdenza)

      Ciao Mark,
      a me il programma funziona ancora.
      l’unica soluzione rimane quella di chiamare l’INPS..

      • Mark

        Ciao Giovanni,
        scaricate le tabelle, sembra che giri, grazie e ciao, Mark

  • Vincenzo

    grazie, chiaro ed esaustivo:)

  • salvatore

    se un lavoratore ha fatto la ricongiunzione presso inpdai come mai non mi risultano tutti gli anni che ho lavorato dal 1970 al 2014 se sono prossimo alla pensione dove devo a sbattere la testa grazie

    • http://www.previsionari.it/blog/collaboratori/giovanni-valli/ Giovanni Valli (Team previdenza)

      Ciao Salvatore,
      su questi aspetti più tecnici dovresti chiedere direttamente all’INPS. Puoi trovare la sede più vicina cliccando qui.

  • charly

    ho installato il CaRPE e ho notato che la parte retributiva tende a calare..come mai? qualcuno mi sa gentilmente rispondere, grazie.

    • charly

      aggiungo ..pensavo che con la riforma Fornero la parte retributiva venisse stoppata ,invece è possibile che vari ancora in base al reddito attuale?

  • Enrico

    Buonasera

    il programma mi da questo errore : “Micro Focus License Manager service is not running”, senza che abbia installato una nuova versione, qualcuno mi può aiutare? Devo scaricare qualche programma? Se si è a pagamento? Grazie

  • Enrico

    il programma mi da questo errore : “Micro Focus License Manager service is not running”, senza che abbia installato una nuova versione, qualcuno mi può aiutare? Devo scaricare qualche programma? Se si è a pagamento? Grazie

  • https://www.facebook.com/calpestatidallariforma.pensionati RENATO

    MI DATE UNA RISPOSTA???
    IL PROGRAMMA SI ISTALLA MA NON PARTE DA ERRORE!!!!
    RUNTIME DLL ‘CBLRTSM’, VERSIONE 4,0 AT LATEST VERSION 4,0
    PERCHE?????

  • https://www.facebook.com/calpestatidallariforma.pensionati RENATO

    FUNZIONA

    DOPO VARI TENTATIVI

    POICHE MI AVEVANO DETTO CHE L’INPS HA MESSO ON LINEE UN PROGRAMMA CHE SERVE PER TUTTO CIO CHE ATTIENE ALL’INPS

    MI OCCOREVA PER SIMULARE LA MIA FUTURA PENSIONE

    DOPO VARI TENTATIVI SONO RIUSCITO A FARLO FUNZIONARE

    OCCORRRE IL PIN INPS CHE SI RICHIEDE ON LINEE

    LORO TI DANNO NELLA CASELLA DI POSTA 4 CIFRE

    E ALTRE 4 TE LE MANDANO VIA POSTA

    INSERENDO POI TUTTE E 8

    VIENE GENERATO IL PIN DI 8 LETTERE E NUMERI CHE E’ STAMPABILE COME UN TESSERINO E CHE HA UNASCADENZA MA CHE POI SI RINNOVA ON LINEE

    UNA VOLTA AVUTO QUELLO

    TI PUOI COLLEGARE ALL’INPS PER ISEVIZI INPS COME IL CUD

    MA NON SOLO PUOI FAR FUNZIONARE QUESTO PROGRAMMA

    DEVI SEGUIRE QUESTA PROCEDURA

    FUNZIONA
    DOPO VARI TENTATIVI CI SONO RIUSCITO
    E MI CONNETTE ALL’INPS E PER L’ESTRATTO CONTO
    SEGUITE QUESTA PROCEDURA COME DICE QUESTO SITO:
    LEGGETE QUESTA PAGINA
    http://pietrolettig.com/2014/04/19/carpe/

    PER PRIMA COSA DISISTALLATE IL PROGRAMMA SE LO AVEVATE ISTALLATO
    SCARICATE IL FILE RTE-NE51(4.1Mb)
    (link cancellato dall’amministratore del blog))
    ISTALLATELO
    POI SCARICATE IL FILE
    CA-70046.zip
    QUI:
    http://www.inps.it/bussola/VisualizzaDOC.aspx?sVirtualURL=/docallegati/Mig/servizi/CarpePC_ter/CA-file/CA-70046.zip&iIDDalPortale=6910.
    APRE UN ICONA SU DESK TOP CARPE PC
    FUNZIONA
    DOVETE AVERE A PORTATA DI MANO PIN INPS E CODICE FISCALE

    VI PUO’ ESSERE UTILE

    PER AVERE ANCHE IL CUD CREDO

    • http://www.previsionari.it/blog/collaboratori/giovanni-valli/ Giovanni Valli (Team previdenza)

      Ciao Renato,
      grazie per il commento.
      ho però cancellato il link relativo al file RTE-NE51 perchè non abbiamo i diritti di utilizzo di tale file.

  • gianni pillai

    Salve io una volta avevo scaricato il programma Ca.R.Pe. PC, ma da due anni non riesco a farlo funzionare, anche scaricandolo con le vostre indicazioni, quando lancio il programma dal collegamento del deskop continua a darmi questo errore:Dynamically Bound RTS.
    Runtime DLL’CBLRTSM, et least Version 4.0 entry point ecc.ecc.
    questo errore me lo dava anche con versioni precedenti.
    Ho letto nel sito dell’INPS che queston programma dovrebbe funzionare solo con chi aveva le versioni precedenti, ma e una buggia grande e grossa, perchè io avevo la vecchia versione funzionante. Chiedo un aiuto per poter risolvere questo errore grazie.

    • Gemiliano

      Scaricati prima (link eliminato) -eseguilo e poi apri carpe pc ca70046.ora funziona tutto.Ciao!

  • Danilo

    Stesso problema per la DLL CBLRTSM , installato e reinstallato ma niente

  • Meschieri Roberto

    Ho installato il programma,all’avvio,sulla schermata iniziale,non compare la linguetta “carica” la versione è 7.00.46.
    Senza quella linguetta è completamente inutilizzabile.

  • maria

    Ho scaricato il Carpe ma non riesco a scaricare RTE-NE51 come posso fare ?

  • Flavio Giussani

    Giovanni buonasera
    ho installato su asus 64 bit+win7 la versione marzo 2014 di carpe pc ma da errore:
    cocreateinstance fallito codice 0x80040154, interfaccia non registrata
    tuttavia apparentemente i files vengono jnstallati ma quando lancio ca-start esce altro errore:
    runtime dll cblrtsm vers 4 ….not recorded in registry
    Puoi aiutarmi? Se vuoi ti mando il paint con i due print screen.
    esiste eventualmente versione anche per linux?

    • http://www.previsionari.it/blog/collaboratori/giovanni-valli/ Giovanni Valli (Team previdenza)

      Ciao Flavio,
      purtroppo non sono così esperto in informatica da poterti aiutare.
      Un saluto,

  • vecio

    Buona giornata a tutti.
    Ho provato a fare una simulazione in proiezione fra 3 anni.
    Non ci sono riuscito in nessun modo, avete qualche indicazione in merito?
    Forse il programma non è in grado di farla?
    Ho anche un’altro problema , ho pagato per un riscatto e volevo controllare i conteggi Inps , con il programma esce di tutto.
    Sono andato in 3 Caf e nessuno ha saputo farmi il controllo.
    Come deve fare un poveraccio per capirci qualcosa?
    Un saluto a tutti walter

  • vincenti daniele

    io ho fatto tutto come descritto ma al momento di aprire l’icona sul desktop ,questa mi da errore e se non ho capito male chiede la versione precedente la 04

  • vincenti daniele

    Ho ricevuto la e-mail di risposta al precedente commento che mi riporta a questo link , tutto inutile, il file si scarica ma al momento di lanciarlo mi apre una finestra di errore , forse nel mio pc manca qualche software ? sarà molto gradito il vostro aiuto cordiali saluti

  • vincenti daniele

    SONO RIUSCITO A SCARICARE IL PROGRAMMA E A FARLO FUNZIONARE, C’è UN PICCOLO PROBLEMA: DOPO I PRIMI PASSAGGI ED ESATTAMENTE DOPO AVER SCARICATO L’ESTRATTO CONTO AL MOMENTO DI LANCIARE AGO QUESTFINESTRA è SPENTA COME DEVO FARE?

  • 44CAT

    Ho Windows 7 Professional.
    Alla apertura del PGM (dopo aver disinstallato la precedente versione, caricato la nuova e riavviato il computer), continua a darmi Dynamic binding error on run timeentry point . . . .
    E’ possibile rimediare?
    Grazie

  • emanuele

    buonasera,

    sul mio nuovo computer non riesco a scaricare il software CaRpe in quanto mi dice che runtime DLL CBLRTSM version 4.0 entry point non recorded in registry. Runtime DLL CBLRTSM at leat version 4.0. cosa posso fare e coòe posso fare per avere il software. grazie

    • michele

      il file da scaricare è questo RTE-ne51 l’ho scaricato oggi
      prima ho istallato RTE-ne51 poi CA-70046 ora il programma non ha problemi a funzionare,pero nonostante inserisco password e codice
      fiscale non carica l’estratto conto dal sito INPS

  • Giuseppe

    Salve, ho scaricato il software ca.r.pe 7.00.46 esattamente come da lei indicato. Al’ avvio del programma .exe mi da questo messaggio ” runtime Dll ‘CBLRTSM’ version 4.0 entro point_mfgwinmain2 not recorded in registry, not found or incompatible with requirements of dynamically bound COBOL program. Dynamic binding of RTS requires:
    Runtime DLL ‘CBLRTSM’ at l’esatto version 4.0″ e non lo esegue. L’ anno scorso avevo provato a scaricarlo dal sito INPS dando lo stesso errore. Ho scritto all’inps ma ad oggi non ho avuto risposta. Mi può aiutare Capire perché non funziona? Grazie

  • Giuseppe

    Non avevo bisogno del link! Ma del perché da errore…. Ho provato ad istallarlo in altro PC con SO Windows 8 E da lo stesso messaggio di errore.
    Grazie comunque ciao

    • giovanni

      E’ impossibile che questo programma funzioni bene. Con 1840 contributi mi da un importo e con 1849 ( 9 settimane in piu’ ) mi da lo stesso importo con 1840 contributi aumentato di neanche 1,50 euro in piu’ ( e lordi!! )
      C’e’ qualcosa che non funge.
      1849 settimane equivalgono a circa 35 anni e 6 mesi ?

    • http://www.inps.it/portale//default.aspx?iMenu=14 Majin Bu

      Sul sito dell’inps c’è proprio scritto che attualmente il programma non funziona ‘ATTENZIONE!!! ATTUALMENTE IL SOFTWARE, PER IL CALCOLO DELLA RETRIBUZIONE PENSIONABILE ED IPOTESI DI RATA DI PENSIONE – CARPE –, E’ UTILIZZABILE SOLO SE GIA’ IN POSSESSO DI UNA VERSIONE PRECEDENTE.”

      • http://www.previsionari.it/blog/collaboratori/giovanni-valli/ Giovanni Valli (Team previdenza)

        Grazie per la segnalazione, ho aggiornato l’articolo con il messaggio dell’INPS.
        Ciao!

  • ENRICO

    Ad oggi il programma continua a darmi l’errore: “Micro Focus License Manager service is not running”. Qualcuno mi sa aiutare? Devo scaricare qualche programma? Quale? Se del caso è a pagamento? Grazie

    • Maurizio

      Ciao
      Devi avviare il servizio Micro Focus
      Windows 7: click tasto destro sulla barra delle applicazioni
      click su Avvia Gestione attivita
      click sul tab Servizi
      nell’elenco che si presente cerca Micro Focus….
      click con tasto destro su Micro Focus….
      clik su Avvia Servizio
      Dovrebbe funzionare

  • Alessio Arneodo

    Buongiorno,
    Nel caso dovessi installare il SW su un nuovo PC ( senza che prima ci fosse già installata una vecchia versione), come posso fare?

    • http://www.previsionari.it/blog/collaboratori/giovanni-valli/ Giovanni Valli (Team previdenza)

      Purtroppo non c’è niente da fare.
      Bisogna aspettare che l’INPS aggiorni la versione del software….

      • Enrico

        Una versione precedente si trova sul sito dell’INPS all’indirizzo
        http://www.inps.it/bussola/VisualizzaDOC.aspx?sVirtualURL=/docallegati/Mig/servizi/CarpePC_ter/CA-file/CA-70028.zip&iIDDalPortale=6910

        Ero partito da quella. Ricordo che quamdo la si lancia viene proposto l’aggiornamento all’ultima

        • Enrico

          Commento alla redazione:
          Forse la procedura di istallazione andrebbe modificata puntando ad una versione precedente del CARPE e con qualche riferimento al RTE-NE51 (con una ricerca in rete si trova, ma ovviamente non si sa cosa si trova). La mia —Link eliminato dalla redazione— lavora in un ambiente molto protetto (PC aziendale, antivirus premim) e non dà problemi

          • http://www.previsionari.it/blog/collaboratori/giovanni-valli/ Giovanni Valli (Team previdenza)

            Ciao Enrico,
            il tuo commento è molto utile, ma come già detto, in seguito a diffida, abbiamo dovuto eliminare ogni riferimento al file RTE-NE51.exe.
            Grazie per la comprensione.

  • Giovanni Russo

    Interessante, ma per installarlo è necessario aver installato una versione precedente, una volta scaricata perché questa funzioni è necessario il file RTE-NE51 ma sul sito dell’INPS non esiste o meglio dovrebbe esserci ma non c’è più. Per tutto questo avranno speso migliaia di euri, ma se non si può utilizzare????

    • Enrico

      Io a suo tempo avevo scaricato la sequente che funziona e ho salvato su —Link eliminato dalla redazione—

      • http://www.previsionari.it/blog/collaboratori/giovanni-valli/ Giovanni Valli (Team previdenza)

        Ciao Enrico,
        grazie per il commento ma purtroppo abbiamo dovuto eliminare il link che hai messo per il download del file “RTE-NE51.exe” a seguito di diffida ricevuto in data 26/06/2014, tale file è stato eliminato dai server di Previsionari ed è stato eliminato anche il relativo link nel post e nei commenti.

  • umberto colombo

    buongiorno
    dilemma…..
    ma il valore generato
    è al lordo o è il netto

    grazie

    • Giovanni

      Oggi sono andato alle Acli a farmi fare i conti direttamente da loro anche se con un po’ di anticipo visto che mi mancano ancora 8 anni prima di andare in pensione. Ci sono andato per vedere se a loro rispetto ai conteggi fatti dal software carpe risultavano conti diversi. Purtroppo mi hanno confermato che i dati per quanto riguarda il calcolo dell’eta’ pensionabile sono esatti ed anche l’importo della pensione mensile mi hanno detto che e’ giusto il calcolo. Nel senso che con le attuali leggi e se non dovesse cambiare niente andra’ sempre diminuendo. Piu’ lavoro e piu’ diminuira’ la pensione perche’ anche se a me viene calcolata con il sistema misto ma da un certo anno in poi mi sembra il 2001 o giu’ di li il tutto viene calcolato con il sistema contributivo. Bella prospettiva!!
      Allora gli ho detto che forse sarebbe meglio che smetta ora di lavorare per non far scendere ulteriormente l’importo. Si mi hanno detto pero’ ora lei non ha il numero sufficiente dei contributi per andare in pensione

      • http://www.previsionari.it/blog/collaboratori/giovanni-valli/ Giovanni Valli (Team previdenza)

        ciao Giovanni,
        leggi qui per capire come si calcola la pensione col sistema misto.
        comunque mi sembra strano che più lavori e più si abbassa la pensione…di solito è esattamente il contrario.

    • http://www.previsionari.it/blog/collaboratori/giovanni-valli/ Giovanni Valli (Team previdenza)

      al lordo.
      tutti i preventivatoti ragionano al lordo.

  • Maurizio

    Buonasera.
    Qualcuno sa perche’, richiedendo il calcolo della rata pensione con metodo misto, ottengo l’errore “M0013-La Decorrenza Della Prestazione non puo’ essere successiva al . ” ?
    Funziona solo se metto 12/2014 come data di decorrenza.
    Grazie per eventuali chiarimenti
    Maurizio

    • Enrico

      Stesso problema (ma su ogni tipo di calcolo) risolto allo stesso modo (PS: anche la “data esercizio ….” va allineata).

      sino a l’anno scorso funzionava. Il mio ultimo contributo registrato è Novembre 2014. Forse il sw ha qualche problema se la data di di decorrenza scavalla l’anno …

  • Rachael Moore

    Sapete dire dove trovare una versione per mac?

    Grazie, RM

  • Leonardo

    Buongiorno,
    Il programma non funziona,nonostante lo abbia disinstallato e ricaricato più volte all’avvio mi da il seguente messaggio:

    Runtime DLL ‘CBLRTSM’, version 4.0, entry point _mFgWinMain2
    not recorded in registry, not found or incompatible with requirements
    of dynamically bound COBOL program. Dynamic binding of RTS requires:
    Runtime DLL ‘CBLRTSM’, at least Version 4.0.

    Qualcuno sa come mai?
    grazie

    • Enrico

      Direi che non hai lanciato RTE-NE51.exe.
      Capisco che sia un sw con copyright (sembra peraltro sviluppato dalla stessa società che ha sviluppato CARPE, cioè SVA Biella). Bizzarra la posizioni di INPS, al riguardo, visto che distribuisce CARPE e l’ha dovuto cancellare RTE-NE51.exe dal proprio sito. Magari hanno litigato.

      Il produttore mi risulta irreperibile. Magari hanno autorizzato una distribuzione, o magari per un qualche contenzioso non vogliono neanche venderla, boh.
      Capirai che non posso postare alcun link ed è a te fare una ricerca su Internet (qualcuno cè l’ha, a suo rischio e pericolo, o forse autorizzato)

  • raffaele

    Salve,all’atto di pigiare “Accetta Estratto”, esce la scritta: “UNEX – SOGGETTO SENZA RIGHE CONTRIBUTIVE”.
    Grazie

  • Antonio

    Salve,
    Premessa: non ho mai istallato sul mio PC un SW per il calcolo della pensione.
    Un mese fa ho scaricato il programma Ca.R.Pe Versione 7.00.46 e il file Rte Ne51.exe, l’istallazione è avvenuta così come esposto sopra a meno della prima voce perché non avevo nessuna versione precedente istallata. all’avvio del programma la decorrenza della pensione viene proposta in automatico dal programma con il mese successivo a quello in cui il programma è utilizzato, chiedendo il calcolo della pensione con metodo misto, ottengo l’errore “M103 – La decorrenza della Prestazione non può essere successiva al.? Funziona olo se metto 12/2014 come data di decorrenza. Ho verificato l’estratto dopo il prelievo e ho riscontrato che il mio ultimo contributo registrato è Dicembre 2014
    Ho disinstallato il programma Ca.R.Pe. 7.00.46 e il file Rte Ne51.exe e ricaricati più volte all’avvio dopo aver cliccato come da operazione N° 4 l’opzione “Cittadino con PIN – Connesso ad internet” mi da istallazione conclusa e non mi appare la richiesta di modificare le intestazioni per le stampe, andando direttamente su Gestione estratto Carica. Inserendo la password e il CF al prelievo estratto mi da l’errore M0102- L’anno di decorrenza non è presente in archivio. Primo anno presente 1959, ultimo 2014 non apparendomi più l’estratto come da operazione 9 e quindi impossibilitato ad andare su Accetta Estratto. Sono andato per attivare il motore di calcolo sul tasto AGO mi appare la finestra per inserire i miei dati e nella finestra P.mista mi da l’errore Calcolo non ammesso con l’anzianità espressa nel pannello “Anz”.
    Sono andato anche su Micro Focus tramite Avvio Gestione attività dalla barra delle applicazioni, cliccando nell’elenco Micro Focus” riavviando il servizio ma ugualmente non mi funziona. C’è Qualcuno che mi può aiutare? Grazie

  • Maurizio

    Buonasera.
    Qualcuno sa perche’, richiedendo il calcolo della rata pensione con metodo misto, ottengo l’errore “M0013-La Decorrenza Della Prestazione non puo’ essere successiva al . ” ?
    Funziona solo se metto 12/2014 come data di decorrenza.
    Grazie per eventuali chiarimenti

  • ELPASO53

    Spett.Utenti del CA.R.PE. Versione 7.00.46
    Per non farvi perdere tempo vi confermo che dal momento che INPS
    mette a disposizione nell vostro estratto conto i contributi di GENNAIO 2015, il programma produce il seguente errore dopo avere fornito i codici di accesso:
    M0102 L’anno di decorrenzanon e’ presente in archivio.
    Confermo che 3 utenti che ho contattato hanno lo stesso problema. Non si puo’ fare altro che aspettare che gli addetti al CA.R.PE facciano la manutenzione . Al momento siamo senza CA.R.PE !!! Ciao ELPASO53

    • Maurizio

      Avete novita’ circa il problema dei contributi anno 2015 che producono errore al CA.R.PE. v.7.00.46?

  • Alfonso

    Utilizzo questo s/w già da qualche anno, questa mattina ho cercato di avviarlo, ma mi esce un messaggio di errore “Micro focus license manager service is not running” e non parte.
    potete aiutarmi?
    Grazie

    • Maurizio

      Devi riavviare il servizio “Micro Focus License Manager”

      click icona windows in basso a sinistra sulla barra delle applicazioni, poi pannello di controllo, strumenti di amministrazione, servizi.
      Nell’elenco che si propone, cerca Micro Focus License Manager e fai
      click su riavvia ( o avvia )
      Dovrebbe funzionare

      • Alfonso

        Ok funziona….grazie

  • Fabiana

    Buongiorno
    ho installato il programma ma mi da un errore e non parte! Runtime Dll ‘cblrtsm’ vers.4.0 e molte altre scritte,come posso fare ? Grazie a chi mi aiuterà

    • Stefano

      Anche a me da questo errore. Qualcuno Ha consigli da dare?

  • Giancarlo

    Salve anch’io ho il seguente problema, cioè dopo averlo installato quando decido di avviarlo mi appare: Runtime DLL ‘CBLRTSM?,version 4.0, entry point_mFgWinMain2 not recorded in registry, not found or incompatible with requirmentes of dynamically bound COBOL programm. Dynamic binding of RTS requires: Run time DLL ‘CBLRTSM’, at least Version 4.0.
    Qualcuno è in grado di aiutarmi?

  • BEPI

    buon giorno,
    CaRPe PC vers. 7.00.46, oggi 24/3/15 non funziona, appare avvertimento:
    MO102-l’anno di decorrenza non è presente in archivio, primo anno presente 1959, ultimo 2014.
    Forse stanno revisionando il programma ?

    • Paolo

      C’e’ la nuova versione Carpe Pc, la7.2.2, installala e vedrai che funziona

      • http://www.previsionari.it/blog/collaboratori/giovanni-valli/ Giovanni Valli (Team previdenza)

        Grazie per la segnalazione!

      • Paolo Taroni

        Windows 7 ultimate 64 bit
        Da me neppure la nuova versione funziona. La segnalazione è la medesima sopra riportata….eroore .dll

    • vecio

      Disponibile da oggi versione nuova 7.02.02.
      Provata e funziona

      • http://www.previsionari.it/blog/collaboratori/giovanni-valli/ Giovanni Valli (Team previdenza)

        Grazie per la segnalazione!

        • BEPI

          OK provato tutto bene

      • Fabrizio Giorgeschi

        ATTENZIONE. La 7.2.2 non gira con Windows a 64 bit! ma solo sotto 32 bit….
        Da qualche parte c’è da correggere il percorso del registry del programma, dato che l’installazione lo mette in:

        HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\INPS\SvaBI

        ma poi lo cerca in:

        HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\INPS\SvaBI

  • Gigi

    Buonasera
    Io sono in mobilità. Con la nuova versione di SW mi succede che il calcolo non tiene conto dei contributi figurativi accreditati nel 2015, dando, una volta accettato l’estratto, il seguente errore:
    001:Retribuzioni a 0 per Per. di Rif. Quote retributive 2015.
    Ho verificato nell’estratto conto INPS e i valori ci sono. Qualcuno sa qualcosa?
    Grazie

    • Livia Girlando

      Buongiorno Gigi,
      sono spiacente ma su queste cose tecniche non posso risponderti.
      Il software è dell’Inps, ti consiglio di rivolgerti direttamente a loro.
      Puoi trovare la sede più vicina cliccando qui, Oppure via telefono cliccando qui, o via web cliccando qui
      Un saluto
      Livia

  • Franco

    Ho windows 7. Non trovo il servizio Micro Focus License Manager.

    • Livia Girlando (Team Previdenza)

      Ciao Franco,
      per quest’informazione ti chiedo gentilmente di rivolgerti direttamente all’INPS.
      Puoi trovare la sede più vicina cliccando qui, Oppure via telefono cliccando qui, o via web cliccando qui

      per altre informazioni non esitare a scrivere,
      un saluto
      Livia

  • Ivano

    ciao, purtroppo il programma ca.r.pe che ho scaricato oggi (29 maggio 2015) non funziona (messaggio di errore dopo lo start dell’applicazione ca.r.pe).
    Che devo fare ?
    Grazie,
    Ivano

    • Livia Girlando (Team Previdenza)

      Ciao Ivano,
      per questi problemi tecnici occorre rivolgersi direttamente all’INPS.
      Puoi trovare la sede più vicina cliccando qui, Oppure via telefono cliccando qui, o via web cliccando qui
      Grazie,
      un saluto
      Livia

  • Alfio

    Buonasera, qualcuno mi sa dire se l’importo lordo che esce con la simulazione va moltiplicato X 12 poi diviso x 13 mensilità oppure va moltiplicato x 13? e come si fa a sapere il netto?
    Grazie.

    • Livia Girlando (Team Previdenza)

      Ciao Alfio,
      per quest’informazione ti chiedo gentilmente di rivolgerti direttamente all’INPS.
      Puoi trovare la sede più vicina cliccando qui, Oppure via telefono cliccando qui, o via web cliccando qui

      per altre informazioni non esitare a scrivere,
      un saluto
      Livia

  • jo

    Qualcuno mi da dire se questo programma sia equivalente
    a quello online nel sito INPS perché io questo CARPEC scritto in
    Micro Focus Cobol non
    posso installarlo su Linux.
    Grazie
    j

    • Livia Girlando (Team Previdenza)

      Buon pomeriggio,
      mi potresti scrivere a quale programma ti riferisci?
      grazie,
      un saluto.
      Livia

  • Antonio

    Utilizzo questo s/w già da qualche anno, questa mattina l’ho avviato, ma mi escono dei messaggi di errore ” E01; E02;022 -PROVVISORIO – Ultimo coefficiente Mobilità 11/2014 dove praticamente vedo nell’estratto conto contributivo il valore 0 nella colonna retribuzione, non corrispondente a quello riportato nell’estratto conto Previdenziale dell’INPS.Il valore quindi della pensione mensile risulta essere inferiore a quello calcolato il mese scorso .
    Qualcuno mi può dare una spiegazione?
    Grazie

    • Livia Girlando (Team Previdenza)

      Ciao Antonio,
      ti consiglio di porre la tua domanda direttamente all’INPS. Loro hanno sviluppato il software e sapranno darti la risposta adeguata. Puoi chiamarli direttamente al telefono, clicca qui..
      un saluto.
      Livia

  • Livia Girlando-Team Previdenza

    Ciao Luigi,
    ti consiglio di porre la tua domanda direttamente all’INPS. Loro hanno sviluppato il software e sapranno darti la risposta adeguata.
    Puoi trovare i contatti cliccando qui.
    un saluto
    Livia