Privacy

INFORMATIVA PRIVACY SINTETICA PER I CLIENTI DI AXA ASSICURAZIONI

Chi decide perché e come trattare i dati?

AXA Assicurazioni S.p.A. ed AXA MPS Assicurazioni Vita in qualità di Titolari autonomi del trattamento dei dati.

Per quali scopi e su quale base i dati sono trattati?
Cosa comporta il rifiuto di fornire i dati?

a) Finalità di servizio
Il dato relativo all’indirizzo di posta elettronica verrà trattato al fine di poter fornire il servizio di newsletter e, pertanto, inviare aggiornamenti, news e approfondimenti in tema previdenziale, pubblicati sul sito www.previsionari.it.
Il trattamento dei dati è necessario per dare esecuzione al servizio, tramite richiesta di iscrizione volontaria al servizio.
Senza la comunicazione dell’indirizzo e-mail e la richiesta di iscrizione non potrà essere fornito il servizio di newsletter.

b) Finalità commerciali e di marketing
Il dato relativo all’indirizzo di posta elettronica potrà essere anche trattato per fornire comunicazioni ed iniziative promozionali e di vendita di prodotti e/o servizi delle Società titolari e delle altre Società appartenenti al Gruppo o di altre Società partner.
Il trattamento dei dati è facoltativo e possibile solo con il consenso dellʼinteressato liberamente revocabile.
In mancanza, non vi sono effetti sul servizio di newsletter, ma l’interessato perderà lʼopportunità di conoscere le nostre offerte e partecipare alle iniziative di marketing.

A chi sono comunicati i dati?
Il dato può essere comunicato ad alcuni soggetti per i soli scopi sopra indicati:
– Dipendenti e collaboratori
– Società terze che trattano i dati per conto del Titolare.
In caso di trasferimento dei dati fuori dallʼUnione Europea, sono assicurate le garanzie previste dalla vigente normativa.
Per talune attività utilizziamo soggetti di nostra fiducia – operanti talvolta anche al di fuori dell’Unione Europea – che svolgono per nostro conto compiti di natura tecnica, organizzativa o gestionale; lo stesso fanno anche i soggetti già indicati nella presente informativa a cui i dati vengono comunicati. In ogni caso il trasferimento dei dati fuori dall’Unione Europea avverrà sulla base delle ipotesi previste dalla vigente normativa, tra cui l’utilizzo di regole aziendali vincolanti (cd. BCR – Binding Corporate Rules) per i trasferimenti all’interno del Gruppo AXA, l’applicazione di clausole contrattuali standard definite dalla Commissione Europea per i trasferimenti verso società non appartenenti al Gruppo AXA o la verifica della presenza di un giudizio di adeguatezza del sistema di protezione dei dati personali del Paese importatore dei dati.
I dati non sono ceduti a terzi, né diffusi.

Quali sono i diritti dell’interessato e come esercitarli?
Per accedere, aggiornare, integrare, rettificare, cancellare i dati, chiederne il blocco, opporsi al trattamento, ottenere la limitazione al trattamento, proporre reclamo al Garante Privacy e richiedere la portabilità dei dati e far valere il diritto allʼoblio, l’interessato può scrivere a: AXA Assicurazioni S.p.A. c.a. Data Protection Officer – Corso Como 17 – 20154 Milano (MI) – e-mail: privacy@axa.it.

Da dove provengono i dati trattati?
I dati vengono conservati per tutto il tempo necessario alla gestione del rapporto con lʼinteressato: decorsi 12 mesi dalla cessazione del rapporto con il cliente si procede alla cancellazione dei dati.
Per le attività di marketing, i dati raccolti saranno conservati per il tempo necessario coerente con le finalità di marketing e, comunque, per non più di 24 mesi dalla cessazione del rapporto.