Tasso o rendimento minimo garantito

Voce creata da Stefano Frazzoni


11.649 views No Comments

Definizione semplice

Le tradizionali polizze rivalutabili, collegate alle gestioni separate, hanno di norma un tasso o rendimento minimo garantito stabilito contrattualmente. Si tratta della rivalutazione minima che, a prescindere dal risultato finanziario della gestione, viene attribuita alle prestazioni previste dal contratto, cioè alle somme assicurate. Può essere già conteggiato nel calcolo delle prestazioni assicurate inizialmente (e in questo caso di parla di tasso tecnico) oppure riconosciuto come rivalutazione minima qualora il rendimento della gestione retrocesso agli assicurati scenda al di sotto di tale valore. Una distinzione importante riguarda il riconoscimento di questa rivalutazione minima: essa infatti può essere riconosciuta annualmente oppure a scadenza (cioè al momento della prestazione). Nel primo caso ogni anno la rivalutazione delle prestazioni assicurate non potrà essere inferiore al tasso minimo garantito. Nel secondo caso, invece, ogni anno verrà attribuito il rendimento retrocesso effettivamente realizzato dalla gestione separata anche se inferiore al minimo garantito, ma a scadenza la prestazione maturata non potrà essere inferiore a quella che si sarebbe ottenuta rivalutando ogni anno al tasso minimo garantito. E’ evidente come il riconoscimento annuale della garanzia di minimo sia più tutelante per l’assicurato rispetto al riconoscimento a scadenza. D’altra parte il riconoscimento annuale è anche più vincolante per la compagnia assicurativa che, dovendo ogni anno garantire almeno il tasso minimo, può essere meno in grado di realizzare rendimenti elevati in un’ottica pluriennale. In ogni caso si tratta di un elemento importante da valutare nella scelta di un prodotto assicurativo vita di tipo tradizionale.

Descrizione tecnica

Il tasso minimo garantito è la garanzia di un rendimento annuo minimo garantito che viene offerto dalla compagnia di assicurazione in una polizza vita. Più precisamente il tasso minimo garantito è il rendimento annuo minimo che rappresenta la soglia al di sotto della quale non può scendere la rivalutazione della prestazione della polizza.
Il tasso minimo garantito si trova nelle assicurazioni con premi unici, premi ricorrenti e premi successivi. La rivalutazione della prestazione e dell’assicurato non può essere inferiore al tasso minimo garantito indipendentemente dal risultato della gestione degli investimenti avuti dalla compagnia di assicurazione.
È sempre interessante conoscere in anticipo il rendimento minimo garantito di un investimento o di una polizza quando ciò è possibile.
Ad esempio una polizza vita con un buon rendimento minimo garantito offrirà a scadenza una prestazione minima relativamente buona e comunque non inferiore ad un livello predeterminato o comunque predeterminabile.Il tasso di rendimento minimo garantito è un elemento molto importante nell’ambito di qualsiasi prodotto assicurativo che genera alla fine una prestazione di capitale o rendita tipica ad esempio della polizza di assicurazione caso vita.

11.649 views No Comments

Glossario

ALLabcdefghijklmnopqrstuvwxyz